AvaTrade è uno dei pionieri nel settore del trading online. Ha infatti inaugurato la sua attività nel 2006, e nel corso del periodo trascorso dal debutto ha consolidato notevolmente le sue posizioni, grazie a servizi di buon livello e grande affidabilità. Una affidabilità che le ha consentito di resistere alla tempesta che ha coinvolto il settore a causa di una serie di comportamenti opachi o comunque discutibili da parte di operatori infedeli, i quali hanno riversato sul comparto una pessima nomea, costringendo gli operatori onesti ad impegnarsi ancora di più.
Come è noto, però, la moneta buona scaccia la moneta cattiva, e AvaTrade ha potuto infine giovarsi della scrematura operata dal mercato, imponendosi nel ristretto gruppo di punta dei broker cui guardano con fiducia coloro che intendono iniziare a operare nel trading online, senza dover correre rischi eccessivi. Ad oggi, sono oltre 100mila i clienti che hanno deciso di affidarsi a questa piattaforma per il proprio commercio.

Cos’è AvaTrade

AvaTrade ha la sua sede operativa a Dublino, da dove si diparte una filiera amministrativa che dispone di varie sedi in ogni parte del vecchio continente.  La diramazione italiana, ad esempio, è alloggiata a Via Torino 2, nel cuore di Milano e proprio al fine di rendere sempre più solida la sua posizione in Italia ha provveduto a stendere un accordo con Unicredit teso a fornire i migliori servizi di trading online ai clienti italiani.
Per quanto concerne le certificazioni, vanta quelle rilasciate dalla Central Bank of Ireland (licenza numero C53877), e della Consob, l’autorità che regola il corretto funzionamento del mercato finanziario tricolore. Cui si aggiungono quelle di ASIC (Australia), FSC (Isole Vergini Britanniche) e FSA (Giappone). Inoltre, il broker si uniforma fedelmente a quanto stabilito dalla direttiva MiFID, ovvero il regolamento stilato a livello continentale per rendere il mercato finanziario attrattivo al massimo verso i piccoli risparmiatori. Un regolamento che impone ad esempio di separare i conti dei clienti da quelli aziendali, in modo da non creare pericolose commistioni e di aderire ad un fondo teso a rimborsare i clienti danneggiati da comportamenti imprudenti o sbagliati del broker, che nel caso di AvaTrade arriva a quota 20mila euro.
Proprio da quanto detto sinora, si può facilmente comprendere come dal punto di vista della sicurezza AvaTrade sia in grado di offrire il massimo di garanzie possibili e dovrebbe quindi essere sicuramente preso in considerazione quando si tratta di reperire una piattaforma seria e affidabile.

Le caratteristiche della piattaforma

Per quanto concerne invece l’operatività, ovvero la presenza di strumenti in grado di agevolare al massimo il lavoro del trader, possiamo intanto affermare come l’offerta di MetaTrader 4 e di altre piattaforme personalizzate sia in grado di andare incontro alle esigenze più varie e complesse, unendo la necessaria potenza ad una versatilità fuori dall’ordinario. Va anche ricordato come i clienti di questo broker abbiano a loro disposizione la possibilità di fare trading in mobilità, ovvero anche lontano da casa, utilizzando ad esempio lo smartphone.
Per poterne usufruire basta versare un deposito minimo di 100 euro, che sembra in effetti una scelta adeguata. Da un lato un livello simile non intimorisce chi inizia a fare trading online, ma non sa cosa lo attenda, dall’altro permette di affrontare con una certa tranquillità le prime operazioni, senza dover temere che improvvisi rovesci dovuti ad imperizia possano immediatamente prosciugare il conto. Non è inoltre previsto il versamento di commissioni, mentre gli spread possono essere fissi o variabili, a seconda della piattaforma utilizzata. Va anche notato come negli ultimi mesi AvaTrade abbia deciso di mutare sensibilmente la propria politica relativa agli spread, abbassandone il costo tra il 35 e il 50%, portandosi quindi al livello dei broker più reputati sotto questo punto di vista.


Altro punto di vantaggio per il broker è poi la presenza di un supporto alla clientela di ottimo livello. Non solo le risposte arrivano in tempi relativamente brevi, ma è anche prevista la presenza di un account manager personale, ovvero di una persona che si dedica alla completa soddisfazione dell’utente che gli è stato affidato. Si tratta di un aspetto da non trascurare assolutamente, considerato che in ogni momento possono sorgere degli intoppi in grado di avvelenare il rapporto tra broker e cliente.
Altra freccia considerevole nell’arco di AvaTrade è poi la presenza di un conto demo che viene offerto ai clienti senza alcuna necessità di aprire un account. Si tratta di 100mila euro virtuali che possono essere impiegati in operazioni che avranno luogo in modalità simulata, ovvero in un ambiente protetto in cui le perdite (e anche i guadagni, naturalmente) saranno del tutto virtuali. Soltanto una volta che ci si riterrà in grado di affrontare le turbolenze dei mercati, si potrà scegliere se dare vita al passo successivo, ovvero aprire un conto reale per iniziare il proprio commercio.
Al conto demo, si aggiunge poi una formazione di buon livello, che prevede sedute di gruppo o singole, nel corso delle quali i traders possono affinare il loro grado di conoscenza con strumenti come i video, i webinar e altri.

Opinioni

Per chi si trova alla ricerca di un broker in grado di dare ampie assicurazioni in tema di sicurezza e servizi in grado di regalare il massimo di operatività, AvaTrade può essere in effetti la risposta giusta. Lo dimostra proprio il successo incontrato dalla piattaforma nel corso degli anni intercorsi dal debutto sui mercati e la reputazione di cui gode tra gli addetti ai lavori e i traders.
Per capirlo basta in effetti fare una rapida ricognizione online, dalla quale ci si potrà rendere conto come il giudizio su AvaTrade sia sostanzialmente positivo. Una caratteristica di non poca importanza in un settore che nel passato ha visto le scorrerie di soggetti che hanno in pratica fatto terra bruciata e costretto gli operatori onesti ad impegnarsi ancora di più per rimediare ad una situazione ampiamente compromessa da tali comportamenti.

Categorie: Uncategorized